Scopi e princìpi fondanti

Milizia Veneta intestazione02                                       toppa104

  Con il presente comunicato il Comitato Celebrazioni Storiche della Milizia Veneta con sede legale a Fossò , Vicolo Basilicata 9, cap. 30030, Codice Fiscale 92013990236, fondato il 15/07/2002 con atto registrato a Verona il 15/07/2002 al numero 6361, intende fare chiarezza sulle modalità di partecipazione, e per poter invitare a partecipare, il “I° Reggimento Fanteria Veneto Real” a cerimonie, celebrazioni e commemorazioni nel rispetto dei principi fondanti e del regolamento interno del reggimento stesso.

  1. Il Comitato persegue lo scopo della divulgazione della storia e della cultura Veneta, onorarne la memoria, gli importanti fatti storici, far scoprire l’identità veneta e lo spirito di appartenenza.
  2. Oltre all’aspetto storico culturale deve sempre trasparire un messaggio di vero attaccamento e rispetto alla PATRIA VENETA tale da risvegliare nella nostra gente l’orgoglio di essere Veneti.
  3. Chiunque desideri avvicinarsi e/o arruolarsi nella Milizia Veneta Regimento Veneto Real dovrà condividerne interessi, impegno nel conseguimento degli scopi del gruppo.
  4. Serietà e marzialità devono essere fondamento di ogni uscita specialmente in pubblico;
  5. E’ fatto divieto ai componenti del Veneto Real di indossare pubblicamente altre divise di altri gruppi o di altre epoche a seconda del momento storico o del bisogno. La divisa non è un costume di scena né un abito teatrale, pertanto va portata con orgoglio ed onore, nel rispetto soprattutto di chi in quella divisa ha dato la vita per la Veneta Patria.
  6. Non è prevista la collaborazione con gruppi di rievocazione storica o associazioni/comitati equivalenti che rappresentano altri eserciti e/o altre epoche, pur nel rispetto e gratitudine del loro grande lavoro di ricerca storica.
  7. Le uscite del Reggimento devono essere giustificate da date, luoghi o personaggi da ricordare, celebrare o commemorare della Storia Veneta. Il reggimento nelle proprie uscite non deve diventare l’attrazione di sagre e feste, ne attrazione per turisti in ambiti poco significativi per la nostra storia e cultura.    Deroghe sono previste solo per uscite in rappresentanza del Popolo Veneto in pubbliche manifestazioni insieme ad altri popoli, feste e celebrazioni di altri stati, paesi e/o comunità su inviti specifici sempre supportati da momenti celebrativi e solenni.
  8. Vanno assolutamente evitate uscite nel periodi di Carnevale , salvo deroghe per eventi di una certa importanza che non vadano confusi , per luogo e modalità, con pubbliche manifestazioni carnevalizie.
  9. Collaborazioni con altri gruppi sono ammesse solo se in presenza di comportamenti analoghi a quanto previsto per il Veneto Real, consolidati e duraturi.
  10. Il Comitato intende celebrare gli eventi indipendentemente da eventuali rimborsi spese. Gli aderenti si autotassano al 100% (viaggio, vitto ed eventuale alloggio) purché l’evento abbia degna celebrazione, una volta ottenute le autorizzazioni di rito dagli ee.pp. competenti.
  11. Il “I° Rgt Fanteria Veneto Real” non è un gruppo storico ma un gruppo cerimoniale che ha in dotazione , in linea di massima, le divise dell’esercito veneto di fine ‘700 e manovra in base agli ordinamenti militari dello stesso periodo (regolamento Johann Matthias von der Schulenburg ) al solo scopo di divulgazione e conoscenza della Storia Veneta.
  12. La divisa è un punto di partenza ed eventuali modifiche e/o aggiunte devono essere minimali e al solo fine di rendere meglio identificabile il gruppo e il messaggio che da esso deve trasparire. La divisa deve essere un mezzo e non il fine.

  Quanto sopra descritto viene divulgato allo scopo di evitare spiacevoli equivoci e fraintendimenti , pur in buona fede, per chi dall’esterno ci associa ad altre realtà similari. Tale comunicato viene indirizzato a tutti coloro,  che a vari livelli,  pur conoscendo il 1° Rgt Veneto Real vorrebbero vederlo partecipare unitariamente ad altri gruppi. Questo non è sempre possibile  proprio perché lo spirito che anima tali gruppi ed il contesto in cui operano sono sostanzialmente diversi.

Fossò (VE), 6 agosto 2016

IL DIRETTIVO

leone stampa